Bitcoin tra Legge e Mercato: Video dell’incontro e diapositive dell’intervento di Giovanni Birindelli

  • Video dell’incontro Bitcoin tra Legge e mercato organizzato da Lodi Liberale, con Giovanni Birindelli, Alberto De Luigi, Lorenzo Maggi e Giacomo Zucco (Lodi, 6.3.2018):

 

Errata corrige:

1) nel video, alla diapositiva 28 c’è un errore: attualmente il block reward (la ricompensa in bitcoin per blocco registrato e verificato) è di 12,5 BTC, non di 25 BTC;

2) diapositiva 30: nel 2140 non sarà naturalmente l’ultimo blocco a essere minato ma l’ultimo bitcoin a essere ‘estratto’.

Nota: il video che durante la presentazione non partiva si può vedere cliccando sull’immagine della diapositiva nr. 23 oppure a questo link

 

  • Diapositive relative all’intervento di Giovanni Birindelli (versione online): aggiornato 18.3.2018:

 

 

  • Diapositive relative all’intervento di Giovanni Birindelli: versione .PDF (scaricabili): aggiornato 18.3.2018:

 

  • Diapositive presentazione G. Birindelli: "Bitcoin tra Legge e mercato" - Lodi, 6.3.2018
    Diapositive presentazione G. Birindelli: “Bitcoin tra Legge e mercato” – Lodi, 6.3.2018

11 thoughts on “Bitcoin tra Legge e Mercato: Video dell’incontro e diapositive dell’intervento di Giovanni Birindelli

  1. SIMONE April 18, 2018 / 5:38 pm

    Grazie per il grande valore trasmesso e per il tempo dedicato! Per quello che posso condivido il link e proseguiro’ il cammino di lettura dei Suoi libri dopo esser partito con “La sovranità della legge”.

    • Catallaxy April 18, 2018 / 5:47 pm

      Davvero molte grazie per le sue parole. Un saluto, GB

    • Antoninio Trunfio October 6, 2019 / 3:50 pm

      Se mi posso permettere, le consiglio di leggere, dopo che avrà letto i libri dello stimato amico, Giovanni Birindelli, anche quelli del compianto Bruno Leoni, soprattutto “La Libertà a la Legge” e “Il diritto come pretesa”.

  2. Parallax March 22, 2018 / 6:03 am

    Conferenza eccezionale e ottime le diapositive, grazie per averle rese fruibili a chiunque.
    Avrei una domanda: Zucco durante la conferenza dice che la blockchain serve a poco al di fuori del mondo dei bitcoin. Ho visto altre conferenze in cui dice la stessa cosa, e non dubito della sua buona fede. Volevo sapere se Lei è d’accordo con quest’affermazione e se si è fatto un’idea in proposito.
    Grazie mille

    • Catallaxy March 22, 2018 / 8:01 pm

      Grazie a Lei per il commento. Credo che Giacomo voglia enfatizzare il fatto che la blockchain senza bitcoin non avrebbe senso: sarebbe solo un registro distribuito inutilmente inefficiente e costoso. E non potrebbe neanche esistere: l’attività di mining (registrazione e verifica dei blocchi) viene fatta solo perché c’è un incentivo economico (bitcoin, fino al 2140, poi solo le commissioni sulle transazioni). Senza bitcoin il mining non verrebbe fatto e quindi la blockchain non esisterebbe.

      Detto questo, ci sono blockchain senza bitcoin che hanno senso e sono (o potrebbero essere) sostenibili: p. es. i servizi di notariato, oppure attività di compliance del sistema bancario tradizionale che prima doveva immagazzinare giornalmente grandi quantità di dati (di cui doveva esserci certezza della data) in dvd e con un sistema basato su blockchain ha risparmiato enormemente tempi e costi.

      A differenza di Giacomo, io non sono un esperto di bitcoin. Quello che mi sembra di aver capito è che la blockchain per essere sostenibile ha bisogno di forti incentivi economici (bitcoin) senza i quali non ha senso e non potrebbe vivere. Altre applicazioni senza bitcoin (ma con altri forti incentivi economici) esistono ma, almeno per adesso, sono poche.

      Un saluto

      • Parallax March 23, 2018 / 3:31 pm

        Grazie mille per la spiegazione esaustiva. In questo periodo c’è un bombardamento di notizie relative alla blockchain, che viene utilizzata in svariati campi, da profano pensavo e speravo che potesse essere l’inizio di una nuova era tecnologica. La vedevo come uno strumento per il decentramento, che trovo sempre positivo. Probabilmente allora andrà come dice Zucco nella conferenza: tutti quelli che stanno investendo cifre esorbitanti sulla blockchain prenderanno un grosso abbaglio!

        Saluti e grazie ancora

      • Catallaxy March 23, 2018 / 4:44 pm

        La blockchain è una rivoluzione tecnologica, come lo è stato internet. La cosa più delicata è distinguere le blockchain serie, quelle che prospereranno nel lungo periodo perché hanno una struttura compatibile col nuovo paradigma, p. es bitcoin se l’esperimento avrà successo), da quelle non serie (p. es. che usano la tecnologia magari per ragioni di marketing invece che strutturali). Lo stesso problema, come ricorda Giacomo, ci fu all’inizio di internet: distinguere i “.com” seri (quelli che erano nati in funzione del nuovo paradigma: p. es. amazon.com) da quelli non seri (che usavano il .com per ragioni di marketing e poi come business sono spariti). Un saluto e grazie a Lei

  3. Evaso Altrove Libero March 8, 2018 / 11:39 pm

    La più bella, esaustiva, entusiasmante presentazione di Bitcoin per ignoranti in materia a cui abbia mai assistito. Bravissimi!

    • Catallaxy March 9, 2018 / 12:42 am

      Grazie grande amico mio 🙂

  4. Andre March 8, 2018 / 8:22 pm

    Slide eccezionali. Posso condividere su facebook?

Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.